Partnership

Forum Economico CCIRO.IT Perugia: Sostegno per gli investimenti asse Umbria Romania

2013, Novembre 14

La Camera di Commercio della Romania in Italia (Cciro-It) ha organizzato a Perugia, sabato 9 novembre, in collaborazione con la Camera di Commercio di Perugia e la Provincia di Perugia, il secondo Forum Economico Romania – Italia.
I lavori del Forum si sono focalizzati su due punti. In primis, la diffusione di informazioni utili agli imprenditori con relative opportunità di investimento nel mercato romeno. Queste imprese saranno sostenute in modo trasparente dalla Camera di Commercio e dell’Industria della Romania, per favorire il commercio di alcuni prodotti “made in Italy”, con l’apertura di unità produttive.
In secondo luogo, il dibattito ha trattato la situazione delle imprese nella regione Umbria, costituite da cittadini nati in Romania. Più di 1.200 cittadini romeni hanno un’attività commerciale in Umbria e contribuiscono quindi sensibilmente all’economia locale. Queste aziende sono colpite dalla crisi forse in modo più violento rispetto a quelle italiane, se si tiene in considerazione il fatto che da sempre gli imprenditori stranieri sono stati discriminati dalle banche, a volte dalle stesse autorità, con meno possibilità di partecipare a concorsi e gare d’appalto pubbliche.
“Con la firma dell’accordo di collaborazione tra la nostra istituzione e quella della Camera di Commercio di Perugia, la Camera di Commercio della Romania in Italia intende eliminare qualsiasi differenza di trattamento nei riguardi degli imprenditori romeni, sostenere gli investimenti dell’asse Umbria – Romania e facilitare lo sviluppo degli scambi economici tra la Romania e l’Italia”, ha affermato Eugen Terteleac, presidente CCIRO.IT.
Tra gli 80 invitati, la maggior parte di cui gli imprenditori romeni e italiani rappresentanti vari settori di attività (energia, costruzioni, ecc), tantissimi si sono mostrati interessati alle molteplici possibilità di investimento in Romania e all’accesso ai fondi europei presentati per l’occasione al Forum.
Un saluto istituzionale è stato portato da Aviano Rossi, vicepresidente della Provincia di Perugia,  da Giuseppe Lomurno, assessore al commercio del Comune di Perugia e da Mario Pera, segretario generale della Camera di Commercio di Perugia. In apertura del Forum, il moderatore Jean Luc Bretoni, ha spiegato come l’economia romena e quella umbra si assomiglino, in considerazione del dato che entrambe sono costituite generalmente da piccole imprese.
Marius-Cristian CRISTEA ha presentato in maniera ufficiale la situazione economica della Romania, la situazione degli scambi economici tra la Romania e l’Italia e le reali opportunità di investimento presenti sul mercato romeno.
“Questi incontri – ha affermato Rossi – servono a condividere valori e conoscenze di due paesi molto simili. per condividere i valori e la conoscenze di due paesi molto simili. Dall’inizio del mio mandato ho sempre detto che il nostro è un Ente aperto pronto ad accogliere romeni che lavorano e fanno economia nel nostro paese. Si parla spesso di crisi economica. I due elementi importantissimi per superala sono: Europa e cooperazione. Quest’ultima in particolare deve essere vista nel suo significato principe di ‘lavorare insieme’ per creare opportunità economiche che facciano crescere entrambe le nazioni”.
Durante i lavori hanno preso la parola Eugen Terteleac, presidente CCIRO.IT, Alfio Todini – sindaco del comune di Marciano, Ioan Corneliu Dinu – vicepresidente CCIRO.IT, Andrea Amato – segretario generale CCIRO.IT, Cristian Robert Nuc – presidente dell’Associazione dei Romeni in Italia – Umbria, Fausto Capalbo, presidente ICEPS (Istituro per la Cooperazione Economica Internazionale e i Problemi dello Sviluppo), Marius Cristian CRISTEA – Consigliere economico dell’Ambasciata della Romania in Italia, Ufficio di promozione commerciale.

Ufficio stampa CCIRO.IT
Rappresentanza-CCIRO.IT
________________________
Via Cola Di Rienzo 212
Roma – ITALIA
Tel. +39 06 263162/06 64 760 943